FORUM
NEWS

Prima del film Yoshiwara Club
Cineforum> News> Prima del film Yoshiwara Club - Comunicato stampa

Comunicato stampa - Cast - Crew - Emilio Audissino

COMUNICATO STAMPA
Prima del film Yoshiwara Club al DAMS di Imperia, 11 aprile 2008 ore 21.00
Venerdì 11 aprile alle ore 21.00 nella sala Eutropia dello Spazio Calvino presso il Polo universitario imperiese sarà presentato in prima assoluta il nuovo cortometraggio di Emilio Audissino Yoshiwara Club.
La serata si inserisce nella rassegna CYNART, organizzata dall’Associazione Artwhere e diretta da Eugenio Ripepi, e sarà presentata dal Prof. Roberto Trovato, docente di Drammaturgia al DAMS di Imperia.
La serata si articolerà in un doppio programma: in apertura verrà proiettato La dolce Eleonora e l’amaro calice nell’inedita versione breve (30minuti). La commedia, scritta da Marco Vallarono, diretta da Emilio Audissino, prodotta dall’Associazione ERGO SUM e presentata nella sua versione originale lo scorso settembre al Cinema Centrale, vede protagonisti Eugenio Ripepi, Giorgia Brusco, Gianni Oliveri, Victor Mella e Antonio Carli.

Sinossi: La dolce Eleonora e l’a,aro calice
<<Marco, giornalista della pagina mondana di un quotidiano, incontra per caso, nell’esclusivo Yoshiwara Club, l’affascinante Eleonora. Dopo un brevissimo corteggiamento lei accetta l’invito a cena per la sera successiva. Marco la porta nel più caratteristico locale della città, dove l’atmosfera medievale si coniuga con una cucina esotica e cosmopolita. Là li accoglie Lucio, fidato proprietario del ristorante nonché amico di Marco. L’occasione sembra perfetta per una splendida cena e un fantastico dopo-cena. Marco sfodera tutta la sua arte dongiovannesca, ma Eleonora si fa seria e gli domanda, al di là dei facili complimenti, di prometterle una cosa: di non scappare via di là nella mezz’ora successiva. Marco promette senza indugio: si trova in un posto bellissimo con una ragazza fantastica, perché mai dovrebbe scappare via? Eleonora non risponde alle richieste di chiarimento di Marco, anzi si fa più misteriosa e… inquietante! Quale minaccia incombe su Marco, pronta a scatenarsi nella mezz’ora successiva? Mantenere la promessa fatta significherà per lui mettere a repentaglio la sua stessa vita! La perfetta cenetta romantica si trasforma nel peggiore degli incubi! Tra personaggi irresistibili, dialoghi pungenti, gag esilaranti e colpi di scena a non finire, ecco a voi la commedia noir che vi terrà incollati allo schermo con un’assillante domanda: <<…e adesso cos’altro succederà?>>

A seguire, il nuovo film di Audissino Yoshiwara Club, un horror surreale ambientato in discoteca e nato da una costola de La dolce Eleonora e l’amaro calice. Il cortometraggio è stato girato lo scorso ottobre al Querida di Diano Marina. Nel cast figurano l’attore torinese Carlo Nigra, la genovese Federica Ruggero, la sanremese Francesca Cavaliere e le imperiesi Laura Bonifazio, Audrey Pacati, Valentina Corrà. La fotografia è stata curata da Gianni Languasco, mentre la troupe è composta da talenti del Dams imperiese come Fabio Zenoardo, Francesca Mantenga, Francesca Cugusi, Riccardo Etiopia mentre della produzione si è occupato un altro studente del DAMS, Antonio Cotta. Le musiche originali sono del musicista torinese Valentino Farina.

Sinossi: Yoshiwara Club
<<Un horror spiazzante e surreale. Un rutilante viaggio nel mondo della notte, tra cacciatori e prede. The Dude, prototipo del bellimbusto, fa in suo ingresso nell’esclusivo Yoshiwara Club, dove trova ottimi drink, ritmi elettrizzanti, splendide cubiste ammiccanti e le più belle ragazze della città. L’obiettivo di The Dude è rimorchiare, rimorchiare subito e il più possibile! Ma quella sera incontra la tenebrosa e aggressiva Lilith sulla sua strada, la dark lady…e la storia prenderà una piega differente. Chi è ora la preda e chi il cacciatore? Un breve ma folgorante saggio sulle dinamiche del corteggiamento mordi-e-fuggi. Un moderno morality play che non ha bisogno di dialoghi e parole per raccontare la sua storia: un puro viaggio fatto solo di immagini e musica.
Il titolo è un omaggio a Metropolis di Fritz Lang, in particolare alla scena in cui la falsa Maria danza e si offre agli sguardi concupiscenti del pubblico maschile nel quartiere del piacere notturno, Yoshiwara.>>

Trailer, foto di scena, informazioni sul film possono essere trovate sul sito de La dolce Eleonora e l’amaro calice (ladolceeleonora.linfatv.com) e sul sito di Yoshiwara Club (yoshiwaraclub.altervista.org)